Come arredare la tua tavola con una sorpresa speciale

Come arredare la tua tavola in modo originale con una sorpresa speciale  

Apparecchiare e decorare la tavola è un’arte.

Non si tratta solo di cosa scegliere da mettere sulla tavola, ma decorarla con oggetti particolari e suggestivi, che diano a chi si siede a tavola subito una sensazione di accoglienza e calore.  Decorare la tavola a Natale diventa ancora più divertente. I colori e gli oggetti natalizi diventano elementi con cui giocare, da abbinare con fantasia e originalità

Non è una missione impossibile: servono solo un pizzico di creatività, la scelta di uno stile e l’attenzione per i dettagli che spesso fanno la differenza.

Come decorare la tavola di Natale?

Natale è sinonimo di calore, atmosfera e tradizione. La tavola delle feste deve essere qualcosa di speciale! Cominciate con la scelta della tovaglia: potete optare per una tradizionale con i colori caldi dal rosso e dal verde , le tonalità tipicamente natalizie, oppure scegliere i toni freddi, il bianco e l’argento, come fosse una nevicata.

Se volete dare un tocco natalizio potete scegliete una tovaglia colore rosso acceso e dei piatti decorati con motivi che richiamano il periodo. Fondamentale, la scelta di bicchieri e calici per il vino e i flute.

La scelta delle posate e delle stoviglie è un altro elemento da non sottovalutare; saranno gli oggetti che i tuoi ospiti avranno sempre in mano!

La scelta del centrotavola. Un’idea nuova per una tavola che si ricorda

Spesso il tocco che da originalità è il centrotavola. Un frutto, una pianta sempreverde natalizia, delle candele, fiori frutta secca sono gli elementi che non mancano mai sulla tavola di Natale.

Plinio ha pensato per il Natale di quest’anno a un oggetto diverso, che potrai utilizzare in tanti modi, anche una volta passato il periodo natalizio: il nostro vassoio in legno, fatto a mano.

Una scelta mimimal, il vassoio è realizzato in legno di rovere, fatto a mano e lucidato con l’olio di lino cotto. Lo puoi decorare con da candele rosse e rami di agrifoglio per un arredo caldo oppure scegliere i colori freddi, con palline trasparenti, come pigne e palline innevate, racchiuse in una campana di vetro, che riprendono i toni del bianco e dell’argento. Il profumo delle candele e dei fiori non deve essere troppo forte, dovrà accompagnare in modo delicato la tua cena o il tuo pranzo di Natale.

Plinio ha pensato al vassoio perché il centrotavola deve essere basso, permettendo la conversazione e il contatto visivo tra i commensali. Un vassoio decorato è perfetto per dare quel tocco in più e allo stesso tempo ha il vantaggio di poter essere facilmente spostato e una volta finite le feste potrai usalo per il thè con le amiche o come svuotatasche, in un ingresso o sulla scrivania.

Il vassoio è ancora più divertente se lo associ a dei segnaposto, che possono per esempio diventare oggetti che alla fine del tuo pranzo di Natale puoi regalare agli ospiti. Puoi anche lasciarli anche nel vassoio a centro tavola, e alla fine della cena utilizzarlo per distribuire i tuoi regali agli ospiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *